Tessitura a Telaio

Nasce a Brescia il corso di tessitura a telaio: “se fossi un filo ti filerei“.

Basta pensare alla tessitura come un’arte antiquata!
La tessitura è un’arte antichissima che oramai diamo per scontata ma che in realtà non conosciamo affatto.

La tessitura nasce dall’esigenza degli uomini per pescare o trasportare merci, in un secondo momento si è evoluta per creare vestiti.
Ed ora? In quanti conosciamo l’origine delle stoffe?

Nell’epoca del fast fashion, dove tutto e niente è moda, Annalisa Capotosto / Penelope Assassina ripropone in chiave moderna la tessitura a mano, nuda e cruda.

Creare un tessuto dalla sua trama e ordito, scoprire la giusta tensione dei filati per avere effetti unici, utilizzare la lana, il cotone oppure la lavanda o le spighe di grano per realizzare un manufatto incantevole.

Quest’arte antica, presente nel nostro bagaglio culturale, vi farà capire com’è importante amare le imperfezioni e di come sia fondamentale tramandare una praticata artigianale, in maniera continua, da quasi 10.000 anni.

Scoprirete come lavorare con navetta e telaio e di come vi potrete rilassare  rallentando il ritmo frenetico della nostra vita.

Nota curiosa: fino al 1.200 d.c alle donne era vietato tessere poiché considerato un lavoro troppo pesante.
La tessitura fa bene a tutti, donne, uomini e bambini, dai 3 ai 120 anni.

 

I corsi si tengono tutti i mercoledì nei seguenti orari:

  • 9 – 11
  • 14 – 16
  • 20,30 – 22,30

Costi:

  • 4 incontri – 110 €
  • 8 incontri – 160 €

Nel costo del corso è compreso il materiale che rimarrà a voi ( filati, telaio e navetta) + 10 € di tesseramento annuale

I corsi iniziano con un minimo di 2 iscritti ad un massimo di 7.

Verrà assicurato il metro di distanza, viene ovviamente chiesto l’utilizzo della mascherina e la temperatura verrà provata prima di ogni lezione. Il materiale verrà disinfettato prima e durante la lezione.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni:
info@progettotangram.it – penelopeassassina@gmail.com