Smalti ceramici ad alta temperatura

Per la prima volta a Progetto Tangram un meraviglioso workshop, a cura di Annalisa Guerri, sul mondo degli smalti ceramici ad alta temperatura!

PROGRAMMA

1° GIORNO

Dalle 10:00 alle 13:00
– Introduzione sulle materie prime e gli ossidi, spiegazione della composizione degli smalti calcolo della formula molecolare
dalle 14:00 alle 16:00.
– Realizzazione di quattro smalti base con diverse materie prime per temperature comprese tra i 1250°- 1280° C
– Cottura dei provini

2° GIORNO

Dalle 10:00 alle 13:00
– Valutazione dei campioni cotti
– Introduzione sulle qualità degli ossidi metallici e coloranti
– Spiegazione dei metodi di sviluppo di una paletta di colori
Dalle 14:00 alle 16:00
– Realizzazione di due palette di colori sviluppate su due smalti base a scelta.

QUANTO COSTA

200 € + 3 € tessera workshop

MIN & MAX PARTECIPANTI

Da 5 a un massimo di 10 persone.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE AI CORSI

1) Recati presso la sede di Progetto Tangram in Contrada del Carmine 21 A/B, dal martedì al venerdì dalle 16 alle 19 compila il modulo e versa la quota di pre-iscrizione.
2) Scrivi all’indirizzo info@progettotangram.it per effettuare l’iscrizione online.

LA DOCENTE

Annalisa Guerri è nata a Roma, già negli anni dell’adolescenza segue corsi di ceramica, pittura e illustrazione naturalistica. Nel 2004 si laurea in Design e lavora come progettista grafica per alcuni anni. Parallelamente inizia il suo tirocinio presso il laboratorio dell’artista finlandese Pirjo Eronen nei dintorni di Tolfa (Roma) dove approfondisce le tecniche di modellazione della porcellana e delle argille ad alta temperatura.
Nel 2009 viene selezionata per una residenza d’artista presso il Guldagergaard International Ceramic Research Center in Danimarca e nel 2013 partecipa a una seconda residenza d’artista presso l’Yingge Ceramics Museum di New Taipei City in Taiwan.
Parallelamente all’attività di scultrice insegna le tecniche della Ceramica tenendo workshop e corsi presso istituti pubblici e studi privati in Italia e all’estero.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *